Le selezioni

Carrello  

Nessun prodotto

Spedizione 0,00 €
Totale 0,00 €

Carrello Check out

Categorie

Scegli il tuo vino

Indietro

Affinamento

Abbinamenti

Bottiglia

Cantina

Denominazione

Gradazione

Regione

Tipo di uva

Premi

Prezzo

2 - 2900 €

Newsletter

Dichiaro di aver letto ed accetto l'Informativa sulla Privacy (LEGGI INFORMATIVA PRIVACY)

Sauternes Chateau d'Yquem 1990

Sauternes Chateau d'Yquem 1990

Bianco dolce fermo, ottenuto da vendemmia tardiva, con uve botrytizzate: caldo, pastoso, fresco, floreale, fruttato, minerale, speziato, balsamico, erbe aromatiche, altri profumi.

Maggiori dettagli


320,00 € tasse incl.

3 articoli disponibili

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

La descrizione del Sommelier

Consigli di DegustazioneServire a 10°-12°C, calice a tulipano di medie dimensioni, non troppo ampio. Vino ottimo da bere adesso, ma può riposare in cantina per decenni.

 

Chateau d’Yquem è il Sauternes per eccellenza. Non solo questo vigneto è l’unico a vantare la denominazione Premier Superior, il più alto riconoscimento riservato a un Sauternes, ma la sua tradizione rimangono ineguagliabili in questa zona nei pressi di Bordeaux. La nascita della tenuta nel 1593 è da attribuirsi a tre famiglie: i Lur, i Saluce, i Savage( le cui origini sono ancora oggi abbastanza misteriose). Il castello d’Yquem sembra sia stato costruito attorno al XV secolo: persino il nome Yquem non ha origini certe. Da allora 13 generazioni si sono susseguite. Dopo 420 anni, la famiglia Lur-Saluces ha ceduto la tenuta al gruppo LVMH( la parola Lur-Saluces non compare più sulle bottiglie): si spera che questo non scalfisca minimamente la tradizione del blasone di un marchio che è diventato un mito. Un solo grande vino (dolce) da sempre, da uve Sémillon 80% e Sauvignon Blanc 20%, raccolte a mano acino per acino (i migliori di quelli attaccati dalla muffa nobile, detta Botrytis Cinerea) in maniera scalare, in più passaggi, fino a Novembre inoltrato. Dopo la vendemmia e la pressatura con delle piccole presse storiche, il mosto fermenta in barrique nuove, poi passa in affinamento sempre in barrique per un periodo variabile, non definito, a seconda dell’annata. Poco più di 120 Ha di vigne di proprietà, con una produzione che va da 40/50.000 bottiglie a zero, dipende dalle annate( nessuna nelle annate 1952, 1964, 1992).

Caratteristiche del vino

Cantina Chateau d’Yquem
Denominazione Sauternes A.S.C.
Tipo di uva Sémillon 80%, Sauvignon Blanc 20%
Regione Bordeaux (FRANCIA)
Annata 1990
Gradazione 13%
Bottiglia 37,5 cl
Stile Bianco dolce fermo, ottenuto da vendemmia tardiva, con uve botrytizzate: caldo, pastoso, fresco, floreale, fruttato, minerale, speziato, balsamico, erbe aromatiche, altri profumi.
Affinamento In barrique
ColoreGiallo dorato intenso tendente al dorato scuro, con evidenti riflessi ambrati. Brillante.
ProfumoIntenso, ampio(ancora in evoluzione), di eccellente finezza, con riconoscimenti floreali ( miele di acacia, miele di zagare, miele millefiori), fruttati (albicocca sciroppata, albicocca essiccata, pesca, pesca essiccata, ananas maturo, succo di mango e papaya, quasi cocco, agrumi canditi, confetto), minerale(iodio), speziato(vaniglia in baccelli, zafferano, zenzero, pasta di zucchero), balsamico( lavanda, menta), erbe aromatiche, altri profumi( sentori muffa, glicerici quasi di saponetta).
GustoDolce, caldo, pastoso( quasi untuoso), di ottima freschezza, delicatamente sapido. Di corpo robusto, equilibrato. Molto intenso, di eccellente finezza, molto persistente(PAI infinita).
 

9 altri prodotti della stessa categoria: